Semplicità, dinamismo e commozione

920916

1956, Paul Rand modifica il logo di IBM e disegna la versione qui sopra.

920911

1972: Paul Rand aggiorna il logo di IBM, sovrapponendo delle linee orizzontali per suggerire «velocità e dinamismo».

Credo che “dinamismo” sia il termine più abusato nel mondo del marketing e del design, e leggere come nel 1972 venisse interpretato il concetto di dinamismo è quasi commovente.

Sì, sto scrivendo articoli sentimentali. Uccidetemi quando non mi stupirò e non mi commuoverò più.

Le immagini sono © IBM.

About these ads

3 Risposte to “Semplicità, dinamismo e commozione”

  1. Gio Says:

    Assieme a “dinamismo” io aggiungerei anche agilità e trasparenza per quanto riguarda l’abuso (altri termini non mi vengono in mente al volo).
    Ti uccideremo quando smetterai di scrivere ;)

  2. Verox Brain Blog Says:

    Pensando al successo riscosso da questo marchio, è divertente leggere la reazione che ebbero i dirigenti quando lo videro: “[…] quando Rand propone il logo a strisce […] i dirigenti IBM lo accolgono con molto scetticismo, denunciando addirittura una fuorviante somiglianza tra il monogramma “zebrato” e l’uniforme di una prigione” (da “Corporate Image – Un secolo d’immagine coordinata dall’Aeg alla Nike ” di Pasca e Russo).
    Ciao, Elena

  3. Elisa Says:

    Io aggiungerei: fresco, moderno, giovane.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: