La mamma di Dilbert

Che Dilbert fosse una striscia geniale ne ero già convinto. Oggi la mia collega Elisa mi ha inviato questa vignetta, una di quelle domenicali a colori, in cui la mamma di Dilbert è occasione di confronto e presa di coscienza per il figlio. Che lavora in un’agenzia pubblicitaria. Come me. Che non viene pagato per gli straordinari. Come me. Che spesso vede il suo lavoro vanificato. Come chi? Ah, già…

dilbert.jpeg

Traduzione per chi non sa l’inglese:
Dilbert: Mamma, come sempre ieri ho lavorato fino a mezzanotte.
Mamma: Bene, almeno hai guadagnato qualche soldo extra.
D: Non mi pagano gli straordinari
M: Beh, sicuramente sarà stato un lavoro importante.
D: Non esattamente. Il mio capo mi ha fatto fare delle modifiche a una presentazione in Powerpoint che l’hanno peggiorata.
M: Se non altro sarai pronto per la riunione.
D: È stata annullata. Ma non è un problema dato che il progetto non era comunque finanziato.
M: Quindi hai lavorato gratis per peggiorare una presentazione per una riunione che non ci sarà di un progetto che non esiste?
D: Già.
M: Oh… sei proprio nel mondo dell’advertising.

2 Risposte to “La mamma di Dilbert”

  1. Klaus Says:

    Direi che non sei l’unico che giornalmente fa più di 8 ore, che fa modifiche richieste dal capo che peggiorano il progetto ed ancor peggio i tuoi sogni sono invasi dalla bruttura dei suggerimenti-obblighi del tuo capo.
    La soluzione per uscirne non la sò, per il momento cerco di fare bene il lavoro che mi viene affidato.

  2. lorenzo Says:

    commento un po’ in ritardo, ma il sito l’ho visitato solo addì 2012.
    Dilbert NON lavora come grafico in una casa pubblicitaria, ma è un ingegnere elettronico/nerd ad elevato quoziente tecnico-scientifico impiegato in una non meglio precisata company a metà tra una software house e una società hi-tech.
    e con la grafica non c’entra nulla…

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: