Archive for luglio 2007

Paesaggi artificiali

31 luglio 2007

burtynsky01.jpg

Sono rimasto affascinato dalle foto di Edward Burtynsky. Soggetti inaspettati e una così rigogliosa quantità di dettagli che il mio interesse per la fotografia descrittiva ha trovato soddisfazione: potrei osservare le sue foto per ore, e so che i miei occhi non avrebbero un momento di sosta. In particolare la ricerca fotografica di Burtynsky si centra sul rapporto tra l’uomo e la natura, con l’attenzione a tutti quei luoghi in cui questo rapporto ha creato dei paesaggi artificiali. Alcune foto di ferrovie, miniere, cave, discariche, cantieri, siti di estrazione e lavorazione del petrolio sono visibili in questa pagina. La sua ricerca fotografica richiama senza dubbio quella di Andreas Gursky, nome ben noto nel panorama fotografico contemporaneo, per quanto riguarda la ricchezza di dettagli e una certa consonanza di soggetti (alcune foto di Gursky si trovano con una ricerca in rete). Le ricchezza di dettaglio delle foto di Burtynsky mi ricorda anche le foto di Candida Höfer, soprattutto il suo lavoro sulle biblioteche (Google, come sempre, ci presenta alcune sue foto).


Andreas Gursky, Untitled XV


Candida Höfer, Britidh Museum Library, London

Paesaggi artificiali (Manufactured Landscapes) è il titolo di un film diretto da Jennifer Baichwal, prodotto da Sony Classics Pictures, in cui Burtynsky viene ripreso al lavoro. Non vedo l’ora di poterlo vedere (non sono riuscito a capire se ne esiste una versione italiana o se lo devo prendere su Amazon). Nel sito di un distributore canadese maggiori informazioni, foto ad alta risoluzione – un piacere per gli occhi. Qui il trailer.

burtynsky02.jpg
Jennifer Baichwal e Edward Burtynsky sul set di Manufactured Landscapes (foto di Sanjay Mehta)

Fuori tema / 1

12 luglio 2007

paninoChe ne dite di un panino fai da te, con molto stile? Il mondo dei blog riserva ogni giorno una sorpresa: oggi ho scoperto (grazie alla mia fidanzata) un blog di cucina, si chiama il cavoletto di Bruxelles. Dal loro post più recente si può scaricare un pdf pieno di ricette molto semplici per farsi dei panini gustosi. Oltre alla passione culinaria emerge una certa sensibilità grafica e, ancor più, fotografica. Certi scatti sono proprio ben realizzati, con composizioni, luci, colori e materiali proprio ben scelti. Bravi!