Alfabeti in rete

sd-flickr.jpg

sd-google-maps.jpg

Ho trovato due nuovi “generatori” di lettere la cui peculiarità è di usare immagini provenienti da Flickr e da Google maps. Quello con edifici fotografati via satellite è semplicemente bizzarro. Quello che usa immagini Flickr (nell’immagine in alto, codificato da Erik Kostner), invece, è molto interessante dal punto di vista tipografico, in quanto permette di visualizzare in un attimo infinite varianti formali delle medesime lettere, come nell’esempio qui sotto. Chi individua le due lettere doppie?

spellwithflickras.jpg

Da questo punto di vista mi sembra che il progetto di Kostner sia un efficace esempio di information design, trattandosi di un progetto che riesce a dare accesso e ordine a informazioni altrimenti caotiche e non aggregate.
Di un altro generatore di lettere ho scritto qui un po’ di tempo fa.

fonte

2 Risposte to “Alfabeti in rete”

  1. Elisa Says:

    Cmq sei un mito!

  2. Alessandro Says:

    prima riga quinta verso destra, ultima riga quarta verso destra

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: