Archive for febbraio 2008

Lunedì

27 febbraio 2008


la foto è di Jim Newberry ©

«I’ve got a little son
His name is Monday
He never give me no problems
Till on Sunday»

La prima strofa di Pearl Time, canzone di Andre Williams del 1967.
Quando uno è un genio.

Magliette / 8

26 febbraio 2008

Che dire? Bellissima maglietta che farebbe invidia a tutti, pure alla signora Fugazza, proprietaria dell’omonima pasticcieria in via Vigevano a Milano. Però 40 euro in questo momento mi sembrano tantini. No? Si accettano regali.

Un prete con le palle

26 febbraio 2008

So che ho scritto un titolo becero per questo articolo, ma non faccio il copy e va bene così. Avrei potuto intitolarlo “la bellezza della matematica che nessuno mi ha mai insegnato” oppure “ora et decora”. Forse la devo smettere e scrivere qualcosa di intelligente.

Magnus Wenninger

Padre Magnus Wenninger è un monaco benedettino, matematico, che costruisce poliedri tridimensionali utilizzando la carta.

ironici!

Sicuramente, da buon cattolico e da buon matematico, cioè da chi conosce ciò che sta dietro l’apparenza delle cose, si sa prendere con ironia.

Come progetti le sue sorprendenti sculture non sono riuscito a capirlo, certo c’entra la matematica. Di sicuro sono bellissime da vedere e mi è venuta voglia di fare qualcosa di simile. Come quando, anni fa, ispirato da Buckminster Fuller, per un open day del mio liceo progettai una cupola di 5 metri di diametro costruita con cannucce per bibite e giunti di filo di ferro. Fu un mezzo fallimento. Ma non faccio il matematico e va bene così.